Giacomo Fauser, il lavoro e la ricerca scientifica. La storia della chimica moderna parte da Novara

4 giugno 2014 alle 16:05 | Pubblicato su Interlinea, Novara, Novaresi nella storia, Storia | Lascia un commento
«Tra le persone che in vita hanno dato lustro alla propria città, non molti possono essere confrontati a Giacomo Fauser per profondità e durata degli effetti prodotti sulla vita della città stessa» (Giovanni Pieri, in Giacomo Fauser, Interlinea 2014)

 Dalla penna di Giovanni Pieri che lo ha conosciuto di persona arriva la storia di Giacomo Fauser, geniale chimico e inventore protagonista del nuovo titolo dei “Novaresi nella storia”: presentazione lunedì prossimo 9 giugno alle ore 18 all’ITI Omar.

Al novarese Giacomo Fauser è dedicata la nuova uscita della serie “Novaresi nella storia” Giacomo Fauser. La passione per la ricerca scientifica e per il bene dell’umanitàdi Giovanni Pieri, edita da Interlinea con presentazione lunedì prossimo 9 giugno alle 18 presso l’Aula Magna dell’Omar di Novara. Giovanni Pieri, che è stato direttore dell’Istituto Donegani e collaboratore di Fauser, racconta la storia di una figura di spicco dell’industria chimica italiana moderna. Operosità, attenzione all’economia, obbedienza a una severa morale e una brillante intelligenza hanno fatto di Giacomo Fauser il geniale inventore che nel secondo decennio del XX secolo ha rotto il monopolio tedesco sulla tecnologia di produzione dell’ammoniaca, base indispensabile per l’industria dei fertilizzanti, alla cui diffusione su scala mondiale egli ha contribuito con vantaggi sulla vita di miliardi di persone.

Con la semplicità di un’intuizione e l’uso di un obice, residuato bellico divenuto leggenda («è praticamente la prima cosa che viene raccontata da chi parla di Fauser ed è il particolare che colpisce di più la fantasia di chi ascolta. Le virtù di Fauser materializzate: parsimonia, occhio per le opportunità e una immensa ingegnosità capace di trasformare un’arma nemica in un utile apparecchio»), come primo reattore, Giacomo Fauser realizzò un nuovo processo per la sintesi dell’ammoniaca, arrivando a costituire nel 1921, col senatore Ettore Conti e il presidente della Montecatini Guido Donegani, la Società Elettrochimica Novarese e iniziando anni di febbrile attività e successi in Italia e nel mondo.

La città di Novara ha ricevuto benefici diretti dall’attività di Fauser in termini di posti di lavoro, nel polo chimico che Fauser ha creato, e in termini di cultura chimica diffusa, tuttora presente e viva con punte di eccellenza. Parallelamente poi all’attività scientifica Giovanni Pieri ricorda anche il Fauser pensatore, che attribuiva al lavoro e all’istruzione tale importanza da scrivere che «L’istruzione ed il lavoro sono i più grandi fattori che concorrono a formare la forza di una nazione civile».

Pieri, Giacomo Fauser 180

La collana dei “Novaresi nella storia” è ideata e promossa dalle associazioni Territorio e Cultura Onlus e NovareSì Per in collaborazione con Interlinea e il “Corriere di Novara”.Giacomo Fauser. La passione per la ricerca scientifica e per il bene dell’umanità sarà in distribuzione da giovedì 12 con il “Corriere di Novara” e da metà luglio in libreria o direttamente presso Interlinea, via Pietro Micca 24, 28100 Novara.

L’AUTORE

Giovanni Pieri è ingegnere chimico. Collaboratore di Fauser nei primi anni sessanta, ha successivamente operato come ricercatore in fluidodinamica applicata presso l’Istituto Donegani, di cui negli anni ottanta è stato direttore. Oggi opera professionalmente a Novara, dove risiede, per il trasferimento di tecnologie nell’ambito della chimica sostenibile.

Le precedenti uscite dei “novaresi nella storia”

Mario Giarda, Guido Cantelli. Il direttore d’orchestra entrato nel mito

Mauro Begozzi, Lisàndar. Sandro Bermani: il sindaco poeta

Silvia Benatti, La Marchesa Colombi. Una scrittrice nella Novara dell’Ottocento

Paolo Cirri, Giuseppe Prina. Il genio delle Finanze di Napoleone

Giovanni Pieri,Giacomo Fauser. La passione per la ricerca scientifica e per il bene dell’umanità
Interlinea, Novara 2014, pp. 48, euro 5, isbn 978-88-8212-958-3

Ufficio stampa Interlinea
0321 612571
ufficiostampa@interlinea.com
www.interlinea.com

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: