200 anni fa la tragica fine del novarese Prina. Un libro sul ministro delle finanze di Napoleone

8 aprile 2014 alle 17:27 | Pubblicato su Interlinea, Novara, Novaresi nella storia, Storia | Lascia un commento

Il “Novarese dell’anno” Paolo Cirri scrive per Interlinea il nuovo titolo della collana “Novaresi nella storia”: presentazione mercoledì prossimo 16 aprile alle ore 18 all’Archivio di Stato di Novara, con uscita in edicola il giorno dopo

Paolo Cirri, “Novarese dell’anno” 2013, firma per Interlinea il nuovo volume della collana “Novaresi nella storia”Giuseppe Prina, il genio delle Finanze di Napoleone, che sarà presentato mercoledì 6 aprile alle ore 18 presso l’Archivio di Stato di Novara, in corso Cavallotti, con l’esposizione di documenti d’archivio inediti e gli interventi di Maria Marcella Vallascas, Serena Fiocchi, Alberto Cantoni e Maurizio Leigheb.

Cirri, Giuseppe Prina 180

La collana dei “Novaresi nella storia”, ideata e promossa dalle associazioni Territorio e Cultura Onlus e NovareSì Per in collaborazione con Interlinea e il “Corriere di Novara”, ha dedicato le precedenti uscite a grandi personalità novaresi distintesi a livello internazionale comeGuido Cantelli, il direttore d’orchestra entrato nel mito, Lisàndar. Sandro Bermani: il sindaco poetae La Marchesa Colombi. Una scrittrice nella Novara dell’Ottocento. Il nuovo numero, in uscita con il “Corriere di Novara” giovedì 17 aprile, racconta adesso di Giuseppe Prina, il genio delle Finanze di Napoleone, Ministro delle Finanze del Regno di Sardegna (a soli trentadue anni), poi della Nazione piemontese, quindi della Repubblica italiana e del Regno italico, apprezzatissimo da Napoleone, che lo volle ininterrottamente al suo servizio dal 1802 al 1814. Giuseppe Prina fu un uomo dotato di grandissima intelligenza, di eccezionali capacità e di una volontà ferrea, la cui integrità, onestà, azione decisa senza remore e condizionamenti e la vicinanza a Napoleone gli attirarono l’odio di personaggi influenti, che decretarono la sua morte (avvenuta 200 anni fa, nel 1814) e la cancellazione del suo ricordo. La lezione di Prina, invece, andrebbe ben studiata anche oggi: questa possibilità ci è finalmente offerta da Paolo Cirri, studioso di storia risorgimentale, segretario dell’Associazione Amici del Parco della Battaglia e presidente della Società Storica Novarese, che con Interlinea nel 2011 ha già curato il volume Risorgimento a Novara. Lo sviluppo della città nell’Ottocento.

Paolo Cirri, Giuseppe Prina, il genio delle Finanze di Napoleone
Interlinea, pp. 48, euro 5, isbn 978-88-8212-965-1

Ufficio stampa Interlinea
0321 612571
ufficiostampa@interlinea.com
www.interlinea.com

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: